Schermata 2014-10-15 alle 10.58.21Non serve sottolineare quanto sia cruciale per un SocialHR l’apporto all’ingresso dell’organizzazione delle migliori e più adeguate persone. Si tratta di una delle practice centrale del nuovo ciclo di abilitazione (ex governo) delle risorse.

Ma adeguate a cosa? A supportare, ma anche arricchire, le riserve operative e di innovazione che  servono all’azienda per vincere nel suo mercato.

Un tema cruciale oggi se consideriamo la grande risorsa abilitante che è oggi il web. Risorsa con la quale osservare, avvicinare, entrare in relazione con i potenziali che potranno essere inseriti nel progetto di business aziendale.

Metto qui un link ad un breve documento a firma Linkedin e Lipincott che introduce una chiave di analisi e qualche consiglio preliminare molto utili al SocialHR.

Come allineare il Consumer ed il Talent Brand è il “campo da gioco” nel quale il SocialHR è chiamato ad offrire un reale e fattivo supporto: concettuale, metodologico e strumentale.

Che ne dite?