Quando:
19 aprile 2016@9:30 am–1:30 pm Europe/Rome Fuso orario
2016-04-19T09:30:00+02:00
2016-04-19T13:30:00+02:00
Dove:
Centro di Formazione Banca Popolare di Milano
Via Massaua
4, 20146 Milano
Italia
Lo Smart Learning @ Centro di Formazione Banca Popolare di Milano | Milano | Lombardia | Italia

Le organizzazioni cambiano sotto l’impatto delle tecnologie, ma anche del vento della storia, e domandano forme diverse di partecipazione. In questo contesto l’apprendimento diventa una esperienza più che una somministrazione. Lo smart Learning rappresenta un cambio strutturale di paradigma della formazione organizzativa.

Finance & Banking, Associazione per lo Sviluppo Organizzativo e delle Risorse Umane, è una associazione che promuove  iniziative relative alla gestione e sviluppo delle RU e all’elaborazione di soluzioni organizzative nel Settore Bancario e Finanziario.

Una delle forme di stimolo promosse dall’associazione è rappresentata da incontri di riflessione con responsabili HR e sviluppo per dibattere dei nuovi paradigmi e modelli di apprendimento.

Il prossimo 19 aprile io ed Annalisa Galardi parteciperemo ad uno di questi incontri per portare la nostra visione proprio sulle prospettive che i sistemi di learning sembrano avere per il futuro.

Per la funzione HR e sviluppo si apre una stagione nuova in cui apprendere forme di smart learning design nuove, e strumenti che supportano queste nuove forme.

Il quadro di riferimento per me ed Annalisa sarà il libro The human side of digital, edito da Guerini Next e uscito lo scorso Gennaio 2016.

In questo lavoro abbiamo appunto cercato di costruire un discorso complessivo su come le logiche di apprendimento stanno cambiando e su come  le funzione sviluppo possono costruire attraverso logiche partecipate, tecnologie abilitanti, comunicazione, delle esperienze di apprendimento nuove ed efficaci

Nuove competenze si profilano per una funzione che ha davanti a se una opportunità storica per riformarsi e rilanciarsi, e contribuire così anche al cambiamento delle organizzazioni.

Di questo, ma anche di conversational analysis, di talent emergente, di cambiamento organizzativo, parleremo cercando di portare il nostro contributo di pensiero sullo smart learning.

Molti gli interventi da parte di responsabili sviluppo delle più grandi banche italiane che porteranno pensiero ma anche casi e sperimentazioni sul campo.

.