MAKER. COSA CERCANO LE AZIENDE DAGLI ARTIGIANI DIGITALI

artigiani digitali_

 

Stefano Schiavo

 

 

 

 

Il fenomeno dei maker cresce impetuosamente e si alimenta di eventi, spazi e progetti. Gli eroi della quarta rivoluzione industriale esplorano i nuovi campi della fabbricazione digitale. Ma a che condizioni il movimento dei maker potrà avere un vero impatto nel contesto economico italiano? Cosa cercheranno le aziende dagli artigiani digitali? Quali competenze, quali approcci, quali idee sapranno dare una nuova linfa al mondo dell’impresa?

 

 

The human side of digital

ERA DIGITALE, CAPITALE UMANO, NUOVI PARADIGMI

Colombo, Donadio, Galardi, Marini, Solari – Premessa di Vittorio Migliori, 2016

Schermata 2016-03-25 alle 09.48.14

Un importante lavoro di raccolta di concept metodologici generarti e poi sperimentati sul campo. La domanda a cui risponde è: come impattano le logiche social e digital nei processi HR e di sviluppo del Capitale Umano?

 In questo testo io e gli altri autori diamo una ampia risposta ridefinendo le logiche di tutte le practice HR.

Nello specifico io ho prodotto un capitolo sulle modalità di talent emergente attraverso l’ascolto delle conversazioni nelle community e nel digital workplace.

Inoltre insieme ad Annalisa Galardi ho discusso i nuovi modelli di apprendimento possibili nelle organizzazioni contemporanee.

 

 

Cambia testa e potenzia la tua azienda con la cultura digitale

Schermata 2016-03-25 alle 09.32.57

 

di Rosa Giuffré, 2015

Un bel lavoro dell’amica Rosa che va in modo pieno dove pochi si sono cimentati: verso l’imprenditore tipico italiano che lei chiama Sciur Bianchi.

Rosa raccoglie concept, strumenti e consigli di implementazione che possano servire a queste piccole e media aziende per portare innovazione digitale nei loro processi.

A me Rosa ha chiesto di introdurre e spiegare il paradigma della Social Organization, con le sue community, network, tecnologie abilitanti.

L’organizzazione ed il Limen

Alessandro Donadio, 2008

In questo saggio un po “giovanile” incrocio due discipline: la sociologia dell’organizzazione e l’antropologia culturale alla ricerca di un modello che spieghi le cause di tanti fallimenti di change management.

Ho trovato nei riti di passaggio studiati dagli antropologi dl ‘900 un interessante chiave di lettura, che poi provo a portare dentro le organizzazioni.

Un modello, non ancora uno strumento.

L Organizzazione e Il Limen_Ale by Alessandro Donadio